venerdì 22 marzo 2019


                                      LE  ALI  DELL’AMORE


Il vostro amato/a è lontano da voi e vi chiede di non indugiare nel ritorno? Rispondete così:
Se avessi ali volerei
per arrivare fino a te
………
gcastronovo.blogspot.it

lunedì 18 marzo 2019



                              E  C  H  I    D  A  L    P  A  R  L  A M  E  N  T  O
                                                GIUSTIZIA   E  POLITICA
                                                                   SE  LO  DICE  LUI!
On. Cencio: collega Straccio…..
On. Straccio: dimmi pure
On. Cencio: che ne dici delle nuove dichiarazioni dell’On. Roberto  Giachetti  del Partito Democratico?
On. Straccio: cosa ha detto?
On. Cencio: ha proposto due riforme delle giustizia che sicuramente non troveranno  d’accordo  la Magistratura.
On. Straccio: cosa propone?
On. Cencio:  dopo aver dichiarato alla stampa che “serve una riforma strutturale della giustizia…. Ha proseguito proponendo le seguenti due modifiche:
-“vanno separate le carriere dei magistrati”;
-“va detto basta all’obbligatorietà dell’azione penale”
On. Stracco: sono proposte per le quali ritengo necessario che l’On. Giachetti sia più prudente.
On. Cencio: in che senso ”più prudente”?
On. Straccio: ritengo che il Partito Democratico bloccherà  l’iniziativa dell’On. Giachetti  invitandolo a riflettere sulla “tempesta giudiziaria ” che nel 2008 si abbatté sull’allora Ministro della Giustizia del II° Governo Prodi  Clemente Mastella  e la di lui moglie Sandra Lonardo, Presidente del Consiglio Regionale della Campania la quale fu anche sottoposta al divieto di  dimorare nella Regione Campania.
Si trattò di una “tempesta” che contribuì non poco alla caduta dello stesso Governo Prodi, bloccando di fatto la proposta dell’allora Ministro Mastella della riforma della giustizia non gradita dalla categoria dei magistrati che prevedeva  significativi cambiamenti nel funzionamento del Consiglio superiore della magistratura e una stretta sulla divulgabilità  delle intercettazioni in mano ai magistrati.
gcastronovo.blogspot.it
Castronovo Giuseppe




sabato 9 marzo 2019



                               SI  T A V   -  NO  T A V   -  NI  T A V
Saro: amici…. mi sembra che la  confusione intorno al tema T A V  regni sovrana più che mai.
Nenè: è proprio così: all’interno dello stesso Governo c’è chi dice  SI   T A V   e c’è chi dice NO   T A V.
Enzo: caro Nenè diciamola tutta: c’è anche chi non sapendo con chi schierarsi  dice  NI   T A V
Franco: un modo di procedere che sta seriamente minando, anche in sede internazionale , la credibilità del nostro Paese.
Ignazio: l’aspetto preoccupante, per noi contribuenti è rappresentato dal fatto che al punto in cui si trovano i lavori ci costa di più non farla che farla!
Salvo: se le cose stanno così non possiamo non chiederci quale investitore estero sia così sprovveduto da venire ad investire in Italia.
Enzo: prof. Ezio …. la sua opinione.
Ezio:  come opportunamente  ci ricordava l’amico Saro “in questa vicenda è la confusione che regna sovrana”.  Non trova giustificazione alcuna essere ancora a  questo punto dopo anni e anni di discussione e di accordi internazionali sottoscritti e già in vigore!  Mi dispiace dover dire che costoro – parlo del Governo – purtroppo per loro e per noi, non hanno letto o forse ritengono non dover tener conto dell’insegnamento del nostro poeta Dante il quale così ci ammonisce:
“Sempre la confusione delle persone
principio fu del mal della cittade”
(Paradiso, XVI, 67-68)

(Dai Dialoghi svolti al Circolo della Concordia)

Castronovo Giuseppe

martedì 5 marzo 2019



                                            GIUSTIZIA  E  POLITICA
                                                              SE LO  DICE  LUI!
On. Cencio: collega  Straccio….
On. Straccio: dimmi
On. Cencio: che ne dici delle dichiarazioni dell’On. Roberto Giachetti del Partito Democratico ?
On. Straccio: cosa ha detto?
On. Cencio: ha dichiarato alla stampa che “la giustizia in Italia è mala,  questa è la giustizia che ha portato alla morte Enzo Tortora”.
On. Straccio: se lo dice lui che è del Partito Democratico!

gcastronovo.blogspot.it